Assistenza sociale e abitativa

assistenza sociale e abitativa omphalos cad

Il servizio di assistenza sociale e abitativa è strutturato per promuovere l’autonomia e la valorizzazione delle risorse personali e sociali di chi vive in condizioni di discriminazione, disagiate o è particolarmente vulnerabile, mettendo queste persone in contatto con le risorse offerte dalle istituzioni, dagli enti privati e terzo settore al fine ultimo della fuoriuscita dal disagio.

Vista la frequente difficoltà di accesso ad informazioni e servizi esistenti (organizzazioni pubbliche, private e del terzo settore utili al supporto di individui, famiglie e gruppi di persone in difficoltà perché vittime di discriminazioni e violenze) il CAD di Omphalos LGBTI dispone di un’assistente sociale.

L’assistente sociale del Centro può attivare servizi e/o interventi con enti pubblici come i Comuni o altri enti del terzo settore, nonché privati, prendendo in carico l’utente, elaborando un progetto individualizzato, programmando e verificando gli interventi in accordo con l’utenza e i servizi socio-sanitari del territorio.

La professionista incaricata della gestione del servizio di assistenza sociale e abitativa del CAD è la dott.ssa Marta Paris, assistente sociale con anni di esperienza nell’attivismo LGBTI.

Il servizio di assistenza sociale e abitativa è gratuito; per usufruire del servizio è necessario prenotare un appuntamento.

Prenota ora la tua consulenza »